Scopri il borgo di Arrone (TR)

4.9
(23)

A pochi passi da Terni, nel cuore del Parco Fluviale del Nera, scopri il borgo di Arrone, dominato da un castello.

Arrone, inserito nella lista dei Borghi più Belli d’Italia, è a 284 s.l.m., ed è comodamente raggiungibile, trovandosi nei pressi della strada provinciale. Fa parte della provincia di Terni ed è situato in Bassa Valnerina. Il toponimo deriva probabilmente dai nobili Arroni, che sul finire del IX secolo avrebbero fondato il luogo, già documentato nel secolo seguente in riferimento a un membro della famiglia.

Il borgo è costituito da due nuclei più antichi, denominati “La Terra” e “Santa Maria“.
“Santa Maria” sorge nella parte più bassa, attorno alla Chiesa di Santa Maria Assunta (un piccolo gioiello), presenta bei palazzi e graziosi scorci. “La Terra” rappresenta di fatto l’insediamento primordiale, tanto da testimoniare ancora i caratteri di rocca difensiva grazie alla presenza del castello degli Arroni. Fra le sue mura custodisce la gotica e bellissima Chiesa di San Giovanni Battista, ricca di affreschi e assolutamente da visitare. Nei pressi della chiesa si trova la “Porta di San Giovanni“, che collega il borgo al quartiere medievale.

Passeggiando nel silenzio e nella tranquillità dei vicoli del borgo si rimane abbagliati dalle case in pietra, dai vecchi portoni in legno di molteplici fogge e dalle decorazioni floreali. Una grande torre a base quadrata, purtroppo non visitabile, costruita durante la dominazione longobarda, domina il centro del paese e serviva da avvistamento e ultimo baluardo di difesa e combattimento.

😎 ATTIVITÀ SPORTIVE

Arrone si può definire la patria degli sport a contatto con la natura. C’è una scuola di mountain bike gestita da maestri federali che, tra una pedalata e l’altra, porta a scoprire le zone più belle del Parco fluviale del Nera, fino a ridosso della Cascata delle Marmore.

Ci sono una scuola di canoa e una scuola di rafting adatte anche ai bambini. C’è una rete di sentieri da trekking che, oltre al Parco del Nera, tocca la Valserra e altri territori del Ternano. Si marcia su sentieri segnalati e a tema. Infine si possono vivere le emozioni dell’avventura, transitando di albero in albero in condizioni di sicurezza, nel Parco Avventura Nahar.

Per info su orari e prenotazioni di soggiorni, CLICCA QUI!

Ti è piaciuto questo articolo? Did you like this post?

Vota il post / Rate it!

Rating: 4.9 / 5. Num: 23

« Translator
error: Il contenuto è protetto!
Verified by MonsterInsights