In vespa dalla Toscana all’Umbria

Tra le verdi colline del centro Italia, un percorso in vespa che partendo da Cortona ci porta a Tuoro sul Trasimeno.

All’uscita della stazione di Camucia-Cortona un gentil signore ci accoglie con il suo sorriso e ci consegna le chiavi di una vespa (c’è un comodo servizio di noleggio “il Girasole” a Cortona che con preavviso telefonico ti consegnano auto o scooter a domicilio). 

Partiamo in direzione Tuoro sul Trasimeno quando passiamo da Ossaia località sconosciuta al mondo, se non fosse che in questa zona (valle del Sanguineto), avvenne probabilmente uno degli scontri più cruenti e drammatici del periodo romano: la battaglia del Trasimeno. Avvenuta durante la seconda guerra punica fu combattuta il mattino del 21 giugno 217 a.C presso le sponde nord-occidentali del Lago Trasimeno tra l’esercito romano, guidato dal Console Gaio Flaminio Nepote, preso improvvisamente d’agguato da quello cartaginese al cui comando era Annibale, che ebbe la meglio. Nonostante la tragica sconfitta da parte dei romani (si narra che nelle tre ore di scontro tra 8 e 10 mila soldati persero la vita, tra cui lo stesso console), il lago salvò Roma indirizzando Annibale verso Spoleto e poi il mar Adriatico e il sud. Periodo sufficientemente adatto affinchè Roma potesse riarmarsi e riprendersi, col tempo, la vittoria. Resti dell’antica cultura romana sono oggi visibili negli scavi di Ossaia, molto belli e affascinanti da visitare che di recente hanno portato alla scoperta di una villa romana, la Tufa.

😎  PUNTABELLA

Ripartiamo dopo questa bellissima sosta storica in direzione di  “Puntabella” ( riprendiamo cosi la vecchia statale che collega Camucia a Tuoro ), quando ad un tratto da una curva, dove la strada si allarga, rimaniamo estasiati da questo incantevole specchio. Il tempo si è fermato, il silenzio è riempito dal riflesso del sole che si spande per tutto lo specchio del lago. Momenti mozzafiato che non si possono descrivere e che è difficile raccontare… In pochi km, dal mondo digitale al silenzio naturale.

😎 TUORO SUL TRASIMENO

Riprendiamo poi il cammino in direzione Tuoro sul Trasimeno; una volta arrivati, parcheggiamo la vespa e dopo una breve passeggiata nel verde parco ci infiliamo tra le “viuzze” in direzione del municipio.

Mura antichissime, perfettamente curate, profumi e rumori di altri tempi allietano la nostra camminata fino all’ingresso del “museo di Annibale. Dall’inizio alla fine della visita siamo accompagnati in un percorso che ritrae tutti i particolari della famosa battaglia.

All’uscita del museo e solo  in 5 minuti, passando sotto una vecchia ferrovia regionale ( oggi funzionante con collegamenti da Perugia a Tuoro), si arriva al pontile sul lago affianco del quale è possibile trovare una piccolissima spiaggia libera. Da qui si può scegliere se prendere il traghetto per Isola Maggiore oppure prendere il sole stesi sull’erba nella pace del lago, ad ascoltare i soli suoni della natura.

😯 INFORMAZIONI UTILI

Per maggiori informazioni per le visite sul Trasimeno: mariella.maione@libero.it

Il museo di Annibale è aperto tutto l’anno anche se l’orario potrebbe variare.

Ingresso museo: adulti €3.00 – bambini € 2.00
Per informazioni: 377 5453393 \ 075 825220

Lun. 9.30 – 12.30
Mar. 9.30 – 12.30 \ 15.00 – 19.00
Mer. 9.30 – 12.30
Gio. 9.30 – 12.30 \ 15.00 – 19.00
Ven. 9.30 – 12.30 \ 15.00 – 19.00
Sab. 9.30 – 12.30
Dom. 10.00 – 18.00

CONSIGLIAMO COMUNQUE DI CONTATTARE IL MUSEO PER UNA VISITA.
PER INFO: http://www.prolocotuorosultrasimeno.it/il-museo-di-annibale/

 

error: Il contenuto è protetto!