Il ponte tibetano di Sellano

4.4
(59)

Nel cuore della Valnerina, un percorso lungo 517 metri che collega il borgo di Sellano al castello di Montesanto.

Il ponte tibetano è la nuova attrazione della Valnerina: con un tempo di percorrenza stimato di 50 minuti, sovrasta la valle del fiume Vigi a 175 metri di altezza massima, che lo rende il ponte più alto d’Europa al pari del ponte di Arouca 516 in Portogallo. L’opera, a campata unica, è a pedata discontinua con 1023 gradini (significa che tra una pedata e l’altra c’è un vuoto che aumenta il fattore adrenalinico) e con un dislivello di 68 metri tra le due stazioni. Per percorrere il ponte sono necessari una statura minima di 120 cm, un buono stato di salute psicofisica e, ovviamente, non soffrire di vertigini. Gli animali non possono accedere. Per il percorso verranno forniti casco, imbracatura collegata alla corda di sicurezza e guanti; si prevede un tempo di apertura giornaliera di 8 ore e una presenza simultanea sul ponte di massimo 100 persone.  La costruzione del ponte ha avuto un costo di 1 milione e 400mila euro, finanziati con il fondo complementare al Pnrr dedicato alle aree colpite dal sisma del centro Italia.

🙂 SELLANO

Situato nella provincia di Perugia ad un’altitudine di 640 metri s.l.m., Sellano,  annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, gode di una posizione strategica e di una splendida vista sulla valle del torrente Vigi. Immerso nella natura incontaminata della Valnerina, Sellano è un borgo medievale che sorge su di un colle prevalentemente argilloso, in un’area paesaggisticamente tipica del Subappenino umbro. Nel suo territorio ha origine il fiume Menotre, che nella frazione folignate di Altolina si getta nel fiume Topino. Inoltre, a Sellano sorgono numerose sorgenti, tra cui quella che viene usata dal marchio Fonte Tullia e quella che rifornisce di acqua la città di Spoleto. Da vedere la chiesa di San Francesco (o della Madonna della Croce – 1538) e il lago di Vigi a poche centinaia di metri. 

🙂 MONTESANTO

Montesanto è uno dei castelli più singolari della valle del Vigi. Situato a 743 metri s.l.m, ha una storia lunga e affascinante ricca di vicende, personaggi e famiglie illustri. Nel tessuto urbano, sono presenti interessanti edifici di culto e palazzetti gentilizi di importante rilevanza architettonica. Bella la Pieve di Santa Maria Assunta, che si trova al centro del paese  su una piazzetta su cui si affaccia il Comune; fu costruita nel XII secolo, ma è stata profondamente rimaneggiata nel 1545, quando fu ampliata a tre navate a spese della comunità.

😎 INFORMAZIONI UTILI

Il ponte è stato inaugurato il 23 Marzo 2024, il costo del biglietto per percorrere il ponte è di 25 euro solo andata, la prenotazione è obbligatoria e non rimborsabile, sia per giorno che per fascia oraria. L’accesso è possibile solo agli adulti o bambini sopra ai 120 cm di altezza. i minori devono essere accompagnati esclusivamente da un loro genitore. Gli animali non sono ammessi. La percorrenza è a senso unico, da Sellano verso Montesanto. L’accesso a Sellano, nei pressi del vecchio palazzo comunale, è raggiungibile esclusivamente a piedi. Il ritorno può essere fatto a piedi attraverso un’aria boschiva panoramica (circa 9 km per 2 ore di cammino), altrimenti si può utilizzare un comodo servizio navetta pagando un supplemento di 5 euro (prenotabile direttamente all’acquisto del biglietto). Per aggiornamenti e informazioni aggiuntive, compila il form,  CLICCANDO QUI.

Video realizzato da Umbria TV

Ti è piaciuto questo articolo? Did you like this post?

Vota il post / Rate it!

Rating: 4.4 / 5. Num: 59

« Translator
error: Il contenuto è protetto!
Verified by MonsterInsights